ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Skateboard a Rio de Janeiro: prove tecniche di Olimpiadi

Skateboard a Rio de Janeiro: prove tecniche di Olimpiadi
Dimensioni di testo Aa Aa

RIO DE JANEIRO (BRASILE) - Il 24enne californiano Nyjah Huston ha dimostrato perché è considerato un forte pretendente per l'oro olimpico nel 2020, difendendo il suo titolo al World Skate SLS 2018 Championship, il campionato del mondo di skateboard.

Nyjah Huston

Huston, già cinque volte campione, ha affrontato la feroce competizione del ventunenne brasiliano Kelvin Hoefler, davanti a un folto pubblico all'Arena Carioca di Rio de Janeiro.

Su 12 punteggi di 9+ nella competizione maschile, solo una piccola differenza di 0,6 punti ha separato alla fine i due migliori boarder, con vittoria finale di Huston.

Lo skateboard è uno degli sport che entreranno a far parte delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e sia Huston che Hoefler guardano già con interesse alla conquista della medaglia d'oro.

Nella gara femminile, Aori Nishimura, giapponese, è stata la migliore, la più tecnica e la più agile di tutte, una vera Samurai dello skateboard. Per lei il debutto olimpico avverrà addirittura a casa, in Giappone...

Aori Nishimura

Come Huston, anche Aori Nishimura è stata costretta a sfidare una rivale brasiliana, Leticia Boni, appoggiata dal caloroso pubblico.

I giudici hanno assegnato alla brasiliana un 9, ma il rush finale di Aori Nishimura è stato decisivo, conquistando la vittoria per appena 0,1 punti.