ULTIM'ORA

Polonia: è morto il sindaco di Danzica

Polonia: è morto il sindaco di Danzica
Diritti d'autore
رويترز
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

È morto Pawel Adamowicz, il sindaco di Danzica, pugnalato domenica sera su un palco mentre partecipava ad un concerto di beneficenza. A darne notizia sono stati i medici della Clinica Universitaria della città polacca dove era stato ricoverato.

Un video amatoriale ha ripreso la scena dell'accoltellamento e dello show fatto dall'attentatore, che dopo l'aggressione ha afferrato il microfono e ha dichiarato di essere stato torturato e imprigionato dal Governo precedente, retto da Piattaforma civica, il partito che era di Adamowicz.

L'assalitore, un ventisettenne di nome Stefan con precedenti penali, è stato bloccato e arrestato. Secondo fonti governative avrebbe sofferto in passato di disturbi mentali. Le indagini cercheranno di spiegare come mai l'uomo, appena uscito dal carcere dopo aver scontato una condanna per rapina a mano armata, avesse in tasca il pass della stampa che ha usato per salire sul palco.

Le condizioni di Adamowicz erano state definite subito molto gravi a causa di varie ferite all'addome. Dopo l'arrivo in ospedale era stato sottoposto ad un'operazione durata cinque ore. Decine di cittadini si erano recati in ospedale per donare il sangue.

Alle elezioni comunali del 2018 Adamowicz, in carica dagli anni Novanta, aveva vinto col 65% dei voti. Era un grande oppositore del governo nazionalconservatore polacco.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.