USA: lo shutdown diventa un record

USA: lo shutdown diventa un record
Diritti d'autore Reuters
Di Luca Colantoni
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Adesso è ufficiale: all'inizio del suo 22mo giorno, il parziale shutdown del governo federale americano è diventato il più lungo mai registrato nella storia degli Stati Uniti. Battuto quello del 1996 quando il blocco delle attività amministrative sotto la presidenza Clinton, raggiunse i 21 giorni.

PUBBLICITÀ

Adesso è ufficiale: all'inizio del suo 22mo giorno, il parziale shutdown del governo federale americano è diventato il più lungo mai registrato nella storia degli Stati Uniti. 

Battuto quello del 1996 quando il blocco delle attività amministrative sotto la presidenza Clinton, raggiunse i 21 giorni. l'attuale shutdown sta lasciando senza stipendio circa 800mila lavoratori federali alcuni dei quali sono scesi già in piazza per manifestare chiedendo quanto potrebbe ancora durare questa situazione di stallo. 

La causa uifficiale della paralisi è il mancato accordo tra repubblicani e democratici su una legge di spesa che dovrebbe finanziare diversi dipartimenti e agenzie federali. Ma il vero punto di rottura si è avuto con il finanziamento del muro con il Messico, preteso dal presidente Trump, a cui si sono opposti i dem. 

Nel frattempo i sindacati dei dipendenti federali hanno fatto causa al governo, accusandolo di violare le leggi sul lavoro chiedendo ai dipendenti ritenuti "essenziali" di continuare a lavorare anche senza percepire lo stipendio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

USA: stanotte il discorso sullo stato dell'Unione

Usa, niente stato dell'Unione per lo shutdown

Usa, Trump cerca il compromesso: legge sui dreamers in cambio del muro