Le prime Olimpiadi giovanili invernali con la parità di genere

Le prime Olimpiadi giovanili invernali con la parità di genere
Diritti d'autore REUTERS/Denis Balibouse
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ai Giochi di Losanna 2020 ci sarà un programma delle gare identico per uomini e donne. E una nuova disciplina, lo sci alpinismo, che conosce un grande successo tra le sportive

PUBBLICITÀ

Le prime Olimpiadi giovanili invernali all'insegna della parità di genere. Saranno quelle che si terranno a Losanna fra un anno, e che proseguono il cammino per l'uguaglianza degli atleti inaugurato da quelle estive di Buenos Aires l'anno scorso.

I giovani sono quindi i prionieri di questa rivoluzione, come sottolinea il presidente del Comitato olimpico Thomas Bach: "La parità di genere debutterà anche ai Giochi di Tokyo 2020. Siamo felici, e orgogliosi di aver ottenuto questo risultato in così poco tempo".

Uguaglianza di genere significa un programma delle gare femminili del tutto identico a quello maschile. Quindi per la prima volta anche le donne disputeranno la combinata nordica, o lo slittino doppio.

Ci sarà l'hockey su ghiaccio misto, con un team composto da tre atleti e tre atlete. E viene inserita una nuova disciplina, lo sci alpinismo, che sta conoscendo un grande successo tra le sportive.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi Invernali 2026: terminate le votazioni

Nuovo contratto salariale: basta sciopero delle calciatrici spagnole, il campionato può iniziare

Montserrat Tomé è la nuova "Regina" di Spagna: prima donna a guidare la Nazionale