Gaza: i funerali dopo gli scontri di venerdì

Gaza: i funerali dopo gli scontri di venerdì
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ad oggi negli scontri hanno perso la vita in tutto 243 dimostranti dall'inizio delle rivolte il marzo scorso. Circa 4.000 manifestanti hanno preso parte alle proteste che sono state organizzate questa settimana

PUBBLICITÀ

Si sono tenuti a Gaza i funerali del giovane palestinese rimasto ucciso dopo essere stato colpito nella giornata di venerdì da un cecchino israeliano. Altre cinque persone sono rimaste ferite durante le proteste a ridosso della barriera che separa la Striscia di Gaza da Israele. Si è trattato del 40 esimo venerdì di protesta dall'inizio delle rivolte a partire dal 30 marzo di quest'anno.

Ad oggi negli scontri hanno perso la vita in tutto 243 dimostranti. Circa 4000 manifestanti in tutto hanno preso parte alle proteste che sono state organizzate questa settimana.

Per la prima volta dopo oltre un mese - nella giornata di sabato un elicottero delle forze armate israeliane ha colpito una delle posizioni di Hamas a sud della Striscia.

Un portavoce dell'esercito israeliano ha fatto sapere che qualche ora prima nel corso della mattinata un razzo lanciato dalla striscia è precipitato a sud di israele senza causare danni o provocare feriti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Gaza: Stati Uniti lanciano aiuti con gli aerei, Oms nell'ospedale Al-Shifa

Gaza, fuoco di Israele su palestinesi in fila per gli aiuti: oltre cento morti