Nissan: scarcerato su cauzione l'ex direttore Kelly

Nissan: scarcerato su cauzione l'ex direttore Kelly
Dimensioni di testo Aa Aa

L'ex direttore del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi, Greg Kelly, sarà scarcerato.

Lo ha deciso il tribunale di Tokyo, che ha fissato la cauzione a poco più di 550mila dollari.

Kelly era stato arrestato il 19 novembre scorso insieme all'ex presidente di Nissan, Carlos Ghosn, che invece resta in carcere almeno sino al 1 gennaio dopo la notifica del terzo mandato di arresto.

Kelly deve rispondere di illeciti finanziari: è accusato di aver aiutato Ghosn a occultare 5 anni di compensi, fino al 2014, per un valore di 5 miliardi di yen, circa 44 milioni di dollari.

Le accuse, indirizzate agli ex vertici manageriali, riguardano anche la presunta copertura di perdite su investimenti pari a 1,85 miliardi di yen, circa 16 milioni di dollari con fondi appartenenti alla Nissan.