Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Indonesia: 24 minuti e poi la fine del mondo

Indonesia: 24 minuti e poi la fine del mondo
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono le spaventose immagini dell'eruzione del vulcano indonesiano Anak Krakatau che ha provocato un'onda anomala. Finora almeno 373 i morti . Si è trattato di un fenomeno d'inusitata violenza che secondo gli esperti è quasi unico. L'eruzione è stata talmente violenta da far collassare le pareti stesse del vulcano che contengono la lava quando c'è uno sversamento. È questo che ha provocato lo tsunami.

"Quando le onde sono arrivate non ero a casa, ci sono ritornato e poi sono stato evacuato", dice quest'uomo". "Non oso tornare perché casa mia è sott'acqua".

Ecco cosa ha provocato lo tsunami

Esercito e servizi di soccorso cercano di ritrovare morti e di aiutare i sopravvissuti.

Torrenti di fango sono precipitati sui centri abitaati trascinando ogni cosa con sé.

Un altro sfollato dice: "Quello di cui abbiamo bisogno è cibo perché la gente non ha nulla e nessuno ha più documenti perché le case sono andate distrutte".

Un drone sorvola i territori colpiti dall'acqua che sembrano zone bombardate. Ecco cosa resta del palco di un concerto spazzato via dall'acqua durante uno spettacolo.