ULTIM'ORA

Droni a Gatwick: rilasciati gli unici sospetti

Droni a Gatwick: rilasciati gli unici sospetti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Resta ancora ignoto il sabotatore dell'aeroporto britannico di Gatwick perché alla fine si è scoperto che gli unici due sospetti, fermati venerdì, non c'entrano nulla.

Sono stati rilasciati questa domenica marito e moglie di 47 e 54 anni residenti in una cittadina a 8 chilometri da Gatwick,Crawley,che gli inquirenti credevano fossero i manovratori dei droni.

Droni a causa dei quali migliaia di voli sono stati cancellati questa settimana all'aeroporto di Gatwick.

Per l'uomo fermato, un istallatore di finestre con la passione per il modellismo, il datore di lavoro aveva subito fornito un alibi dicendo che mentre i droni disturbatori erano in attività, l'uomo era a lavoro.

Ora l'unica pista che è in mano agli inquirenti è un drone danneggiato; oggi l'aeroporto ha anche lanciato la caccia all'uomo con taglia. È prevista infatti una ricompensa di 50mila sterline per gli informatori che aiuteranno ad arrestare i misteriosi sabotatori.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.