ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pallone d'oro ad Ada Hegerberg: gaffe sessista di Solveig (che poi si scusa)

Lettura in corso:

Pallone d'oro ad Ada Hegerberg: gaffe sessista di Solveig (che poi si scusa)

Pallone d'oro ad Ada Hegerberg: gaffe sessista di Solveig (che poi si scusa)
Dimensioni di testo Aa Aa

La 23enne attaccante norvegese del Lione, Ada Hegerberg, è la prima donna della storia a sollevare il Pallone d'Oro.

Un riconoscimento assai ambito, che tuttavia non ha fatto mancare un mare di polemiche.

Durante la premiazione, il dj transalpino Martin Solveig, presentatore dell'evento, ha chiesto alla calciatrice del Lione se sapesse 'twerkare', termine utilizzato per indicare il tipico ballo in cui si scuotono fianchi e "lato b".

Domanda cui la Hegerber ha risposto con un perentorio 'no', lasciando poi il palco tutt'altro che distesa.

A seguire, sono arrivate le scuse da parte del dj, che ha detto di non aver voluto offendere nessuno.

La calciatrice aveva tenuto un discorso ad ampio spettro sul calcio femminile, invitando le bambine di credere nei propri sogni, un attimo prima di imbattersi nella gaffe sessista del presentatore, il quale non ha evidentemente soppesato l'idea di una sportiva con una carriera intrisa di pregiudizi e discriminazioni, al pari di molte colleghe.

Ada Hegerberg, Pallone d'oro 2018:

"È venuto da me dopo ed era davvero, davvero triste che fosse andata in quel modo: non ci ho pensato in quel momento, non ho consideravo molestie sessuali o altro, ero solo felice di ricevere il Pallone d'oro e celebrarne la vittoria".

Reazioni a go go

Stizzita anche la reazione del tennista Andy Murray, il quale solidarizza con la Hegerberg, ironizzando sulle interviste post premiazione a Modric o Mbappé e rimarcando l'irreale livello di sessismo nello sport.

L'episodio ha suscitato molte polemiche e critiche, specie sui social, in quanto è sembrato denigratorio chiedere alla miglior calciatrice al mondo di esibirsi in un ballo sensuale.