ULTIM'ORA

G20: pericolo proteste, polizia blinda Buenos Aires

G20: pericolo proteste, polizia blinda Buenos Aires
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Buenos Aires si prepara ad accogliere l’incontro delle potenze mondiali, ma in città sale la preoccupazione per le proteste. Gruppi di no-global hanno già fatto le prove generali e sono state autorizzate delle manifestazioni, ma lontano dalla zona dove si terrà il vertice.

"Stiamo partendo ora - dice Francisco, studente universitario- perché poi sarà piu' difficile muoversi da casa verso altri posti qui a Buenos Aires. Hanno detto di limitare gli spostamenti. Qui tra poco chiuderanno tutto e sembrerà una città vuota

Nel tentativo di scoraggiare le proteste il Governo ha deciso di cancellare tutti i servizi di trasporto pubblico ed ha invitato i cittadini a partire per il week end.

"Questa è una cultura della paura - dice Martin, uno dei manifestanti - reprimono i movimenti sociali e pensano che la città rappresenti un problema, ma saranno per lo più manifestazioni pacifiche. Gente che vuole manifestare il proprio malcontento contro il capitalismo e con l'incontro del G20".

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.