ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Spagna toglie il veto sulla Brexit, accordo su Gibilterra

La Spagna toglie il veto sulla Brexit, accordo su Gibilterra
Dimensioni di testo Aa Aa

Un sabato di trattative

Accordo su Gibilterra, la Spagna toglie il veto sulla Brexit.

Un sabato di intense trattative porta al risultato sperato.
In mattinata, un tweet di Donald Tusk, Presidente del Consiglio Europeo, raccomanda che "all'incontro di domenica a Bruxelles venga raggiunto l'accordo sulle negoziazioni della Brexit. Anche se non c'è nulla di cui essere felici".
Secondo Tusk, l'Europa dei 27 ha passato il test dell'unità e della solidarietà.

Nel primo pomeriggio, sulla linea calda Bruxelles-Madrid si concretizza l'accordo.
"Dopo una telefonata tra il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e il premier spagnolo Pedro Sanchez, pochi minuti fa, siamo più vicini ad andare avanti al vertice Ue di domani".

Lo afferma il portavoce di Tusk, Preben Aamann, su Twitter.

L'annuncio di Sánchez

E subito dopo arriva la notizia tanto attesa: la Spagna ha raggiunto un accordo con l'Unione Europea su Gibilterra e, di conseguenza, toglie il veto annunciato nei giorni scorsi all'intesa sulla Brexit. che sarà formalizzata al vertice straordinario di domani a Bruxelles.

Lo annuncia dalla Moncloa, sede del Governo spagnolo, il premier Pedro Sánchez.

"La Spagna ha raggiunto un accordo su Gibilterra, la prima cosa che voglio dirti è che il Consiglio europeo si terrà quindi domani e la seconda è che l'Europa e il Regno Unito hanno accettato le richieste avanzate dalla Spagna. quindi, di conseguenza, la Spagna toglierà il veto e voterà domani a favore della Brexit".

REUTERS/Sergio Perez
Pedro Sanchez arriva all'incontro con i giornalisti per la sua dichiarazione.REUTERS/Sergio Perez

E ora Theresa May....

Dopo la Brexit, i rapporti tra Gibilterra e Ue "passeranno attraverso la Spagna", ha dichiarato il premier spagnolo Pedro Sanchez

Per alcuni giorni, la Rocca di Gibilterra è stata l'ultima spada di Damocle sulla testa della Brexit. Dopo 17 mesi di trattative, le parti sono riuscite a finalizzare un "trattato di ritiro" del Regno Unito e quindi una "dichiarazione politica" che delinea le future relazioni, sociali e commerciali, di Londra con l'UE.

Ora Theresa May si sente un po' più forte di prima.

Theresa May con Pedro Sánchez. Dietro fa capolino Juncker..

La storia della "Rocca"

Gibilterra appartiene al Regno Unito dal 1713, quando venne ceduta dalla Spagna attraverso il Trattato di Utrecht, ma ancor oggi la sovranità è rivendicata da Madrid.

In passati referendum, gli abitanti della Rocca si sono sempre espressi contro l'annessione alla Spagna. E nel referendum britannico del 2016 sulla Brexit, il 96% dei residenti di Gibilterra ha votato a favore di restare nella Ue.

Si ammaina l'Union Jack, la bandiera del Regno Unito.