ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cambiamento climatico, Governo federale Usa: "devasterà economia"

Cambiamento climatico, Governo federale Usa: "devasterà economia"
Dimensioni di testo Aa Aa

Il cambiamento climatico costerà all'economia statunitense centinaia di miliardi di dollari entro la fine del secolo. Secondo un rapporto appena pubblicato dal Governo federale statunitense, il climate change finirà per danneggiare tutto il danneggiabile, dalla salute umana alle infrastrutture fino alla produzione agricola.

Il documento, che completa uno studio realizzato l'anno scorso, ha concluso che sono gli esseri umani il principale motore del riscaldamento globale, mettendo in guardia circa gli effetti potenzialmente catastrofici per il pianeta.

Dichiarazioni in totale controtendenza con l'agenda finora seguita sull'uso dei combustibili fossibili dall'amministrazione Trump, decisamente negazionista sul tema.

L'indagine, commissionata dal Congresso, ha delineato gli impatti previsti del riscaldamento globale in ogni singolo settore della società americana. E se alcuni tra i devastanti effetti del cambiamento climatico sono già in corso, secondo il documento le stime di ulteriori danni potrebbero cambiare se le emissioni di gas serra fossero fortemente ridotte.

La palla passa dunque nella metà campo di Trump, che l'anno scorso ha annunciato di voler ritirare gli Stati Uniti dall'accordo di Parigi del 2015 sul clima, fortemente voluto dal predecessore Barack Obama.

Gruppi ambientalisti ha detto che il rapporto ha rafforzato i loro appelli per gli Stati Uniti ad agire sul cambiamento climatico.