ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lione: la festa del Beaujolais Nouveau

Lione: la festa del Beaujolais Nouveau
Dimensioni di testo Aa Aa

Botti di Beaujolais Nouveau rotolano per le strade di Lione. Secondo la legge francese, questo vino novello non può essere venduto prima del terzo giovedì di novembre. Ecco perchè la gente ha aspettato fino allo scoccare della mezzanotte per assaggiarlo, solo poche settimane dopo la raccolta dei grappoli. Lione, a pochi chilometri dalla regione del Beaujolais, ospita tutti gli anni questa festa. E la gente arriva anche da molto lontano per parteciparvi.

Come due ragazze giapponesi che hanno sentito parlare di questa festa da alcuni amici e sono venute apposta.

Una ragazza spagnola ci racconta di essere qui per la prima volta e di essere motlo contenta. due studenti indiani hanno partecipato all'edizione dello scoro anno e hanno deciso di tornare. I francesi sono fieri di questo Festival, che è parte della tradizione della regione.

Dopo aver brindato con questo vino novello, la gente si gode il resto della nottata al ritmo di musica. Centinaia di persone si sono raccolte in Piazza Saint-Jean per l'apertura del Beaujolais Nouveau. Un mix di nazionalità diverse, grazie alla popolarità di questo vino nel mondo. La gente viene per assaggiare, per godere della festa e per celebraer questa lunga tradizione.