EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Mosca ricorda la battaglia del 1941

Mosca ricorda la battaglia del 1941
Diritti d'autore 
Di Paolo Alberto Valenti
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

77 anni fa Mosca era assediata dalla armate di Hitler. Tutta l'Unione Sovietica si strinse attorno alla sua città per ricacciare il brutale aggressore. Una sfilata storica ha ricordato l'impari lotta

PUBBLICITÀ

Al culmine dell'operazione Barbarossa Hitler aveva portato la Wehrmacht fino a Mosca. Era il novembre del 1941. Stalin ordinò che la parata per la Rivoluzione d'Ottobre si tenesse comunque. I reparti in assetto di guerra marciarono in tono di sfida fino al fronte.

La ricostruzione dell'epica sfilata del 1941 si è tenuta sulla Piazza Rossa con la partecipazione di oltre 28 mila persone fra cui cadetti delle scuole militari, artiglieri e fanti. Stratega della rivincita contro i nazisti fu il generale Georgij Konstantinovič Žukov che con una mossa a sorpresa sguarnì il fronte orientale richiamando a Mosca l'armata a presidio dei confini con la Mongolia.

Grazie alle truppe fresche il nemico fu ricacciato a 30 km dalla città. La baldanzosa avanzata tedesca era finita.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: attacchi armati in Daghestan, almeno 20 morti, sei gli attentatori uccisi

Russia: soldato statunitense condannato a tre anni per furto, aggressione e minacce di morte

Russia, sequestro di guardie in un carcere a Rostov: uccisi detenuti dell'Isis da forze speciali