ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE: "Italia recuperi l'ICI dalla Chiesa"

Lettura in corso:

UE: "Italia recuperi l'ICI dalla Chiesa"

UE: "Italia recuperi l'ICI dalla Chiesa"
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo Stato italiano deve recuperare l'Ici non pagata dalla Chiesa e dal no profit. Questo è quanto hanno stabilito dai giudici della Corte di giustizia dell'Unione europea annullando la decisione della Commissione del 2012 e la sentenza del Tribunale dell'Unione Europea del 2016 che avevano sancito "l'impossibilità di recupero dell'aiuto a causa di difficoltà organizzative".

I giudici hanno ritenuto che tali circostanze costituiscano soltanto delle mere "difficoltà interne" imputabili all'Italia. Il ricorso è stato promosso dalla scuola elementare Montessori di Roma e sostenuta dal partito Radicale e la cifra da recuperare, secondo i dati in possesso dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani, oscilla tra i 4 e i cinque miliardi di euro.

La Corte di giustizia ha ritenuto invece legittime le esenzioni dall'Imu, l'imposta succeduta all'Ici, introdotte dal governo Monti, anch'esse oggetto di contestazione da parte dei ricorrenti.