ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

4 novembre: il via alle celebrazioni da Piazza Venezia, Roma

Lettura in corso:

4 novembre: il via alle celebrazioni da Piazza Venezia, Roma

4 novembre: il via alle celebrazioni da Piazza Venezia, Roma
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono iniziate nella mattinata le celebrazioni per il giorno dell’Unità nazionale e delle Forze Armate. Un 4 novembre che quest'anno coincide con il centenario della fine della prima guerra mondiale. A tributare gli onori al Capo dello Stato, una Brigata di formazione interforze schierata in Piazza Venezia e il canto dell’inno di Mameli.

Dopo la deposizione della corona d’alloro e il minuto di raccoglimento, le Frecce Tricolori hanno sorvolato i Fori imperiali colorando di verde, bianco e rosso il cielo con il tradizionale colpo d’occhio.

A volare sopra l’Altare della Patria, per rendere omaggio, anche cinque elicotteri di Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri e Guardia di Finanza.

Più tardi, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, recatosi a Trieste, ha dedicato il suo discorso sul valore delle missioni di pace italiane:

"Mentre celebriamo questo importante anniversario 5600 militari italiani sono impegnati all'estero in missioni di pace con grandi o piccoli contingenti, quasi 8000 militari sono impegnati nelle operazioni Strade sicure e Mare sicuro. A tutti loro esprimo la più ampia riconoscenza eorgoglio del Paese. Grazie per quello che fate".

Il Presidente della Repubblica a Roma era accompagnato dal premier, Giuseppe Conte, dal ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, dai presidenti di Senato e Camera, Maria Elisabetta Alberti Casellati e Roberto Fico, e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano.