ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: ultime schermaglie prima del voto di Midterm

Lettura in corso:

Usa: ultime schermaglie prima del voto di Midterm

Usa: ultime schermaglie prima del voto di Midterm
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli ultimi giorni di campagna elettorale per le elezioni di metà mandato degli Stati Uniti, sono state caratterizzate da botta e risposta, anche violenti, tra il Capo della Casa Bianca Donald Trump e l'ex Presidente Barack Obama. I due si sono sfidati a distanza praticamente su tutto, dalla crisi dei migranti all'assistenza sanitaria, passando per l'economi e la gestione delle questioni politiche degli Stati Uniti.

Ovviamente impazzano i sondaggi per la tornata elettorale che avrà inizio il 6 novembre decisiva per definire la politica americana nei prossimi due anni di mandato del presidente. Le elezioni di Midterm riguardano il Congresso, le assemblee elettive dei singoli Stati, e alcuni dei governatori. I Democratici puntano a riconquistare sia il consenso popolare sia una buona base di opposizione all'interno della establishment americana.

La campagna elettorale di Trump, invece, è basata ovviamente su un rafforzamento della sua posizione per portare a termine l'agenda di quell'America's First che ha carattarizzato la sua elezione. Diversi gli scenari possibili. Secondo la maggior parte degli analisti i dem dovrebbero vincere la Camera e i repubblicani dovrebbero mantenere il controllo del Senato.

Intanto, a pochi giorni dall'apertura dei seggi, Twitter ha comunicato di aver cancellato oltre 10mila account, che secondo quanto riportato in esclusiva dall’agenzia Reuters, erano dei "bot", che all’apparenza sembravano di fede democratica e invitavano gli elettori americani a boicottare il voto.