This content is not available in your region

Mondiali 2030: Serbia pensa a candidarsi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Mondiali 2030: Serbia pensa a candidarsi
Presidente Vucic, progetto comune con Bulgaria, Romania e Grecia

(ANSA) – BELGRADO, 2 NOV – Bulgaria, Romania, Serbia e Grecia
intendono candidarsi per l’organizzazione dei Mondiali di calcio
del 2030. Lo ha detto oggi il presidente serbo Aleksandar Vucic
parlando con i giornalisti a Varna (Bulgaria), al termine di un
vertice quadrilaterale con i capi di governo bulgaro, romeno e
greco. L’idea del mondiale, ha aggiunto, e’ stata del premier
ellenico Alexis Tsipras. Il presidente serbo ha detto inoltre
che si pensa anche a una candidatura dei quattro Paesi balcanici
per gli Europei di calcio del 2028. Per la Serbia, ha
sottolineato Vucic, cio’ sara’ una grossa sfida poiche’ si
dovra’ cominciare a pensare alla costruzione di nuovi stadi e
infrastrutture sportive, di cui il Paese e’ deficitario e ha
estremo bisogno.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.