ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giro d'Italia: presentata edizione 102

Lettura in corso:

Giro d'Italia: presentata edizione 102

Giro d'Italia: presentata edizione 102
Dimensioni di testo Aa Aa

Svelata a Milano l'edizione numero 102 del Giro d'Italia, che partirà l'11 maggio da Bologna e si chiuderà all'Arena di Verona il 2 giugno. Saranno 21 tappe e sette gli arrivi in salita, tra cui il Gavia e il Mortirolo, dove Pantani trionfò nel 1994. Omaggio anche a L'Aquila per i dieci anni dal terremoto.

Froome potrebbe essere uno dei protagonisti - con Nibali e Aru- anche di questa edizione. Un totale di 3.518,5 chilometri con uno dei percorsi più duri degli ultimi anni. Già dalla partenza: cronometro breve nel centro di Bologna, con i primi 6 km piatti e i successivi 2 km in forte ascesa fino ai piedi della salita di San Luca: oltre 2 km al 9,7% di pendnenza media e con lunghi tratti oltre il 10/12% fino al picco del 16% nei mille metri finali. Qualcosa da stroncare non pochi partecipanti.

In tutto saranno 3 le cronometro, sei le tappe adatte ai velocisti, sette quelle di media difficoltà e cinque frazioni con il "bollino rosso" caratterizzeranno il percorso.

La corsa ricorderà anche personaggi famosi, da Leonardo da Vinci (a 500 anni dalla morte) all'omaggio per Indro Montanelli, mentre l'arrivo a Pesaro celebrerà l'opera musicale di Gioacchino Rossini. Chiusura con la crono di Verona.