ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il ministro Tria rassicura l'Eurozona

Lettura in corso:

Il ministro Tria rassicura l'Eurozona

Il ministro Tria rassicura l'Eurozona
Dimensioni di testo Aa Aa

A pochi giorni dalla bocciatura della manovra economica italiana da parte di Bruxelles, il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, rompe il silenzio. Durante un suo intervento a Parigi, ha lanciato un forte appello all'Europa affinché "smetta di guardare solo alla stabilità finanziaria, ma si concentri sulla crescita e sulla stabilità sociale, a beneficio dei cittadini".

“Ciò che l'Italia intende fare non è una minaccia per la zona euro o per la stabilità dei nostri partner europei”, ha sottolineato Tria. “Se il Paese cresce, anche l'Europa nel suo insieme ottiene stabilità e può trarne profitto ".

Dopo strette di mano e convenevoli da copione, il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, evidenzia i profondi legami tra Italia e Francia ha comunque ribadito il sostegno a Bruxelles. “La Commissione europea ha dato una mano a Roma. Quello che chiediamo è un dialogo rinnovato tra le due parti.”

Anche se la Francia non è un paese sorvegliato speciale, la manovra economico-finanziaria francese prevede per il 2019 un rapporto deficit/pil pari a 2,8% mentre il debito pubblico si avvicina al 100%.