ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Agnelli, Juve estranea a bagarinaggio

Agnelli, Juve estranea a bagarinaggio
"La Juventus rispetta alla lettera le procedure di vendita"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 25 OTT – “La Juventus rispetta alla lettera
le procedure di vendita e non può accettare che ancora oggi si
insinui il dubbio che possa essere associata a fenomeni di
bagarinaggio”. Così il presidente della Juventus Andrea Agnelli
aprendo l’assemblea degli azionisti, a proposito dell’inchiesta
di Report. “Le uniche cose per cui la Juventus è stata
sanzionata- ha aggiunto Agnelli – è l’avere venduto biglietti in
numero superiore a quelli consentititi dalla legge Pisanu, e per
il fatto che il responsabile della sicurezza, Alessandro
D’Angelo, ha favorito l’introduzione di materiale non
autorizzato al secondo anello del nostro stadio in occasione del
derby del 2014”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.