ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Estradato in Bulgaria l'uomo accusato dell'omicidio Marinova

Lettura in corso:

Estradato in Bulgaria l'uomo accusato dell'omicidio Marinova

Estradato in Bulgaria l'uomo accusato dell'omicidio Marinova
Dimensioni di testo Aa Aa

L'uomo sospettato dello stupro e dell'omicidio della giornalista Viktoria Marinova è stato estradato dalla Germania in Bulgaria.

Severin Krassimirov - con precedenti per furto di materiali metallici - è stato arrestato nella città tedesca di Stade, vicino ad Amburgo, il 9 ottobre. Ha ammesso di aver discusso con la vittima il 6 ottobre e, agli inquirenti tedeschi, ha detto di aver avuto un litigio con la Marinova e di averla colpita con un pugno in faccia, ma ha negato di averla violentata.

Il cadavere della presentatrice televisiva fu trovato nei pressi del Danubio lo scorso 6 ottobre a Ruse, nel nord della Bulgaria. È morta per i colpi subiti alla testa e per soffocamento.

Molti commentatori hanno ipotizzato un legame tra l'accaduto e il lavoro di Marinova, gli inquirenti hanno spiegato di non avere prove per supportare questa teoria.

La madre del 21enne ha raccontato che il figlio ha problemi mentali per i quali glisono stati prescritti dei farmaci che però aveva smesso di prendere.