Paura attentato a New York

Paura attentato a New York
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cade una barriera a un festival di musica. La folla comincia a correre e molti restano feriti

PUBBLICITÀ

Paura e delirio a New York. Nel corso del GLOBAL CITIZEN FESTIVAL cade una UNA BARRIERA e scoppia il panico. La gente teme un attentato. Si scatena un fuggi fuggi con diversi feriti schiacciati nella calca. Poi, Chris Martin, il cantante dei Coldplay, che dal 2015 cura l'evento, è salito sul palco e ha provato a tranquillizzare i presenti, dando la parola anche ad una poliziotta che ha spiegato quanto avvenuto: "È caduta una barriera, non c'è stata alcuna sparatoria". Ma il danno è ormai fatto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti

Usa, Donald Trump paga 175 milioni di dollari di cauzione per evitare la confisca dei suoi beni