EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Grecia, tre dispersi nel violento passaggio della tempesta "Zorba"

Grecia, tre dispersi nel violento passaggio della tempesta "Zorba"
Diritti d'autore 
Di Antonio Michele Storto
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I tre sono scomparsi nell'isola di Evia, ma la perturbazione sta creando forti danni in tutta la parte meridionale del paese

PUBBLICITÀ

Ci sono almeno 3 dispersi in Grecia per la potente tempesta che sta spazzando il Mediterraneo, accompagnata da forti piogge.

Mentre avanza verso nord-est, la perturbazione, ribattezzata Zorba, sta investendo le isole dell'Egeo e la Grecia centrale. La protezione civile ha riferito che le zone più colpite sono finora le città di Corinto e Argo, nel Peloponneso, e l'isola di Evia,dove le tre persone sono scomparse.

Stando a quanto riferito dal segretario della Protezione Civile,  Giannis Trafyllis, "lo stato d'emergenza verrà dichiarato in ognuna delle aree in cui la tempesta ha fatto registrare danni".  

Alcune zone sono state evacuate anche nel villaggio di Nea Kios, ma in tutta la fascia costiera dell'Egeo le onde sono state così violente da finire per rovesciare imbarcazioni leggere ed allagare le banchine.

"Erano onde enormi - racconta un residente - anche oltre i 5 metri d'altezza. La situazione era terribile, eravamo disperati, terrorizzati".

Le forti pioggie hanno inoltre provocato l'allagamento di strade - incluse quelle della capitale Atene - e l'esondazione di diversi fiumi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Irlanda: tempesta Ali causa due morti

Uragano "Florence" declassato ma vittime e danni

La Grecia centrale quattro mesi dopo la tempesta Daniel: gli effetti devastanti delle alluvioni