Il governo spagnolo riduce i margini di mercato per Uber

Il governo spagnolo riduce i margini di mercato per Uber
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo una serrata di 6 giorni i tassisti spagnoli sono riusciti a far porre dei limiti allo strapotere delle compagnie on line che hanno divorato il mercato. Uber resta nel mirino dei tassiti ufficiali in tutto il mondo

PUBBLICITÀ

I tassisti spagnoli riprendono a lavorare dopo 6 giorni di sciopero perchè il governo ha fissato limiti rigorosi alle licenze per le compagnie online.

La ridefinizione del mercato penalizzerà soprattutto Uber che sconta già l'ira di tanti tassisti ufficiali in tutto il mondo. L'ultima battuta d'arresto per una società che ha affrontato proteste in molti paesi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Uber e Cabify dicono addio a Barcellona

Madrid: taxisti contro Uber, traffico in tilt

Lo zoo di Madrid restituisce alla Cina una famiglia di cinque panda giganti