Brussels omaggia Jo Cox

Brussels omaggia Jo Cox
Di Euronews

La deputata laburista, sostenitrice della campagna a favore della permanenza del Regno Unito nell'Ue, è stata accoltellata e uccisa nel 2016 da un fanatico di estrema destra

Una piazza nel cuore di Brussels sarà intitolata a Jo Cox la deputata laburista - impegnata nella campagna a favore della permanenza del Regno Unito nelll'Unione - uccisa da Thomas Mair, a pochi giorni dal referendum sulla Brexit.

Una zona della capitale belga che Cox conosceva bene, vicino alla sala concerti Ancienne Belgique che la deputata frequentava all'epoca in cui viveva e lavorava a Brussels.

Assassinata nel 2016 a 41 anni per motivi politici si legge nella condanna all'ergosotlo, del fanatico di estrema destra Mair. 

Cox ha vissuto in Belgio due anni era assistente del deputato europarlamentare Kinnock. Il figlio Stephen ha accolto felicemente la notizia su twitter.

Joe amava Brussels ha scrito sul suo profilo. Soprattutto era un piacere per lei frequentare questi luoghi.

Una piazza in memoria della deputata laburista, nella speranza che un giorno possa esserci una   più diffusa presenza delle donne nel mondo politico europeo.