ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Genova, primo giorno di scuola per i piccoli sfollati

Lettura in corso:

Genova, primo giorno di scuola per i piccoli sfollati

Genova, primo giorno di scuola per i piccoli sfollati
Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo giorno di scuola è arrivato anche per i piccoli sfollati di Genova. Nel cortile della scuola Ariosto di Certosa, proprio a ridosso della zona rossa, ad accoglierli c'erano insegnanti, bidelli e autorità cittadine: ma la riapertura delle scuole segna inevitabilmente ulteriori disagi nella zona di Sampierdarena, dove Ponte Morandi è collassato esattamente un mese fa. Le aurotrià comunali hanno cercato di ovviare con un servizio di bus navette, ma in Valpolcevera e sull'asse del Ponente il traffico in mattinata era comunque paralizzato.

Nel frattempo, continuano le indagini sul crollo del viadotto: in mattinata, la Guardia di finanza ha perquisito gli uffici del politecnico di Milano e del Cesi, la società che firmò lo studio sullo stato del ponte Morandi nel 2016. La perquisizione è legata anche a uno scambio di mail avvenuto la notte tra il 14 e il 15 agosto tra il funzionario di Autostrade Enrico Valeri e la responsabile marketing Chiara Murano.

Il dirigente chiedeva l'invio dello studio che la società aveva realizzato nel 2016. Murano rispose aggiungendo che le cause della tragedia potevano essere legate a "vizi del progetto originario".