ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svizzera: il tribunale federale dice no al referendum che voleva il divieto del velo nelle scuole

Lettura in corso:

Svizzera: il tribunale federale dice no al referendum che voleva il divieto del velo nelle scuole

Svizzera: il tribunale federale dice no al referendum che voleva il divieto del velo nelle scuole
Dimensioni di testo Aa Aa

Rigettato il ricorso presentato dalla sezione locale dell’Unione democratica di centro (UDC) in Svizzera, in merito alla loro proposta di referendum, che mirava a vietare il velo islamico nelle scuole. L'ha deciso il Tribunale federale di Losanna (TF), che ha pubblicato la sentenza, confermando così la decisione già presa dal parlamento vallesano.

Il 15 dicembre 2017, il Parlamento cantonale di Sion, infatti, aveva respinto l'iniziativa con 90 voti contro 8 e due astensioni. La maggioranza dei granconsiglieri aveva ritenuto incostituzionale l'iniziativa popolare legislativa.

Secondo i giudici di Losanna oggi (7 settembre 2018), il testo della proposta era stato redatto in modo vago e avrebbe costituito una grave restrizione di espressione religiosa nella Costituzione federale che la protegge.

In occasione del dibattito in parlamento sulla proposta, durante il quale i deputati UDC avevano lasciato l'aula in segno di protesta, il consigliere di Stato Christophe Darbellay si era impegnato a sottoporre nel 2018 un testo meno vago e rispettoso del principio della proporzionalità.