This content is not available in your region

USA: Michael Cohen patteggia e si consegna all'FBI

Access to the comments Commenti
Di Roberto Alpino
euronews_icons_loading
USA: Michael Cohen patteggia e si consegna all'FBI

L'ex legale di Donald Trump, Michael Cohen, ha raggiunto un accordo per una dichiarazione di parziale colpevolezza nell'inchiesta che lo vede coinvolto per frode, in relazione a una società da lui costituita per pagare la pornoattrice Stormy Daniels.

L'accordo, ratificato da una Corte Federale di Manhattan, comporterebbe la disponibilità dell'avvocato a testimoniare davanti al Procuratore Speciale che indaga sul Russiagate, Robert Mueller.

Inoltre, l'FBI sarebbe in possesso di oltre cento registrazioni riguardanti Trump, realizzate in segreto da Cohen e sequestrate dagli inquirenti.