ULTIM'ORA
This content is not available in your region

USA: Michael Cohen patteggia e si consegna all'FBI

euronews_icons_loading
USA: Michael Cohen patteggia e si consegna all'FBI
Dimensioni di testo Aa Aa

L'ex legale di Donald Trump, Michael Cohen, ha raggiunto un accordo per una dichiarazione di parziale colpevolezza nell'inchiesta che lo vede coinvolto per frode, in relazione a una società da lui costituita per pagare la pornoattrice Stormy Daniels.

L'accordo, ratificato da una Corte Federale di Manhattan, comporterebbe la disponibilità dell'avvocato a testimoniare davanti al Procuratore Speciale che indaga sul Russiagate, Robert Mueller.

Inoltre, l'FBI sarebbe in possesso di oltre cento registrazioni riguardanti Trump, realizzate in segreto da Cohen e sequestrate dagli inquirenti.