ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aretha Franklin, il tributo dei fan da Hollywood e Detroit

Lettura in corso:

Aretha Franklin, il tributo dei fan da Hollywood e Detroit

Aretha Franklin, il tributo dei fan da Hollywood e Detroit
Dimensioni di testo Aa Aa

Non solo nel mondo della musica ma anche tra le migliaia di fan, la morte della regina del soul Aretha Franklin, spentasi a 76 anni dopo aver combattuto a lungo contro una grave malattia, ha lasciato un grande vuoto: omaggi floreali, preghiere, messaggi sono stati appoggiati vicino alla sua stella sulla Hollywood Walk Of Fame.

"E' sempre stata il mio idolo nazionale... ha riferito una giovane fan - le sue canzoni ti trasmettono quel senso di sicurezza in te stessa, per poter stare nel mondo e sentirti una donna e poi una donna nera bellissima"

Sui social le parole dei personaggi del mondo della musica hanno riempito il web e anche il presidente americano Donald Trump, attraverso un twitt, ha voluto ricordarla.

A Detroit decine e decine di fan si sono ritrovati nella chiesa dove Aretha Franklin ha iniziato la sua carriera di cantante gospel per danzare cantare e ricordarla.

"Aretha non è soltanto una di noi - sottolinea emozionata una residente di Detroit - Apparteneva a tutto il mondo. Ma nel suo cuore e in tutto ciò che per noi vuole dire essere di Detroit, Aretha era una di noi"

Il religioso Jesse Jackson, noto anche come attivista dei diritti umani, ha espresso il suo cordoglio:

"Aretha appartiene a tutti noi.. E' stata la regina sulla cui corona poggiavano molti gioielli"