EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Corea del Sud: stop ai diesel BMW

Corea del Sud: stop ai diesel BMW
Diritti d'autore 
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Bmw diesel a rischio incendio, vietata la circolazione di 42 modelli

PUBBLICITÀ

Guai per la BMW almeno in Corea del Sud. Il ministero dei Trasporti ha chiesto alle autorità locali di vietare, temporaneamente, la circolazione di tutte le vetture della celebre casa automolistica tedesca, soggette a richiamo per il rischio di incendi al motore.

Uno stop che arriva dopo che si sono verificati numerosi casi. Il Ministero ha sollecitato le municipalità a emettere ordinanze amministrative, sottolineando il crescente profilo di rischio.

Lo scorso mese, la BMW Korea ha iniziato a richiamare 106.000 vetture. Nel mirtino 42 modelli, tutti con motore diesel. Il ministero dei Trasporti non può costringere i proprietari delle automobili a non utilizzarle, ma le autorità locali possono adottare tale misura con tanto di multe di non poco conto. In Corea del Sud, sei auto su 10 sono importate dalla Germania e la BMW ha venduto circa 30.000 vetture nei primi sei mesi del 2018.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud: nozze di massa, 4000 coppie dicono sì in contemporanea

Rischio incendio: BMW richiama 323.700 automobili

Tesla richiama oltre tremila Cybertruck per un guasto al pedale