Brasile: presidenziali, Lula si candida dal carcere

Brasile: presidenziali, Lula si candida dal carcere
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

"Sono innocente" dice. Mancano due pronunciamenti quello del tribunale superiore federale e del tribunale superiore elettorale

PUBBLICITÀ

Lula da Silva Si candida alle prossime presidenziali previste il 7 ottobre prossimo, dal carcere. L'annuncio è arrivato dal Partito dei Lavoratori brasiliano. L'ex presidente Lula è dal 7 aprile in un carcere di Curitiba dove sconta una condanna a 12 anni per corruzione.

Alla l lunga serie di ricorsi mancano due pronunciamenti quello del tribuanle superiore federale e del tribunale superiore elettorale.

Tribunale Regionale Federale

Per molti analisti, sarà prorpio quest'ultimo a non accettare la sua candiatura. Un acondanna, che Da silva considera politica, lui dice si sente innocente. I sondaggi intanto lo danno vincente tra il 30 e il 35%.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

In Brasile è scontro tra giudici sulla liberazione di Lula

Brasile: I maggio di piazza per Lula libero

Brasile, Lula si è consegnato alla polizia. Prima notte in carcere