ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ancora un ragazzo palestinese ucciso a Gaza

Lettura in corso:

Ancora un ragazzo palestinese ucciso a Gaza

Ancora un ragazzo palestinese ucciso a Gaza
Dimensioni di testo Aa Aa

Un ragazzo palestinese è stato ucciso a Gaza per le ferite dei proiettili sparati dell'esercito israeliano durante le proteste per la grande marcia del ritorno.

Moaz Asori, 15 anni, era stato ferito vicino al campo profughi di Al Bureij. Il suo funerale ha scatenato un'altra manifestazione.

La nonna del ragazzo ucciso ha detto che le azioni continueranno finchè Gerusalemme non verrà liberata e "questo anche se perderemo tutti i nostri figli".

Ieri due altri manifestati palestinesi erano già stati colpiti dagli israeliani in analoghe manifestazioni; in totale sono 148 i morti palestinesi dall'inizio delle proteste 4 mesi fa.

Intanto 90 persone sono state ferite da proiettili nelle ultime ore e altre 130 sono state curate dai sanitari a Gaza per l'inalazione di gas lacrimogeni.