EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Siria: nuovi raid aerei al confine con la Giordania

Siria: nuovi raid aerei al confine con la Giordania
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E' durato poche ore il cessate il fuoco deciso dopo la riconquista, da parte delle forze governative, del Valico di Nasib al confine con la Giordania. Domenica mattina sono infatti ripresi i bombardamenti dell'aviazione di Damasco nella provincia di Daraa.

PUBBLICITÀ

Si continua a combattere in Siria. Sono infatti ripresi i bombardamenti aerei dell'aviazione di Damasco al confine con la Giordania a poche ore dal cessate il fuoco, deciso in seguito alla riconquista da parte delle forze governative del valico di Nassib.

"La riconquista del valico di Nassib è un passo importante per riaprire una dellle vie commerciali principali del paese e aiuterebbe il governo siriano a rilanciare gli scambi con la Giordania" dice uno dei comandanti dell'esercito siriano.

La zona era in mano ai ribelli dall'aprile del 2015. La tregua era scattata venerdí dopo 2 settimane di violenti scontri nella provincia di Daraa che avevano costretto piú di 300.000 persone a rifugiarsi in campi di fortuna allestiti nelle vicinanze del confine giordano.

Secondo i media locali i caccia hanno colpito a pochi km dal confine dopo che un gruppo di ribelli aveva attaccato un convoglio di soldati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, nuova offensiva a Daraa, decine di morti e migliaia di sfollati

Siria: autobomba esplode in un mercato, morti e feriti

Siria, attacco russo uccide almeno otto jihadisti