ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Forze dell'ordine a confronto: quali sono i paesi europei più armati?

Lettura in corso:

Forze dell'ordine a confronto: quali sono i paesi europei più armati?

Forze dell'ordine a confronto: quali sono i paesi europei più armati?
@ Copyright :
Reuters
Dimensioni di testo Aa Aa

Di fronte alla crescente minaccia terroristica degli ultimi anni i vertici della polizia britannica hanno discusso della possibilità di modificare l'armamento in dotazione agli agenti.

Per il Regno Unito si tratta di una svolta storica. Rispetto all'immagine del poliziotto armato, familiare in Italia, Francia e Spagna, gli agenti britannici sono in genere non armati, fatta eccezione per un piccolo sfollagente.

Attualmente solo il 4,9% delle forze di polizia del paese porta armi da fuoco. Il modo di operare si basa sul concetto di 'policing by consent', basato sul consenso dei cittadini e la negoziazione. Alcuni ufficiali sono dissuasi dal portare armi da fuoco dalle potenziali conseguenze nel caso in cui feriscano un passante.

L'approccio britannico è unico in Europa, dove invece gli agenti armati sono la norma. Abbiamo analizzato la situazione di Spagna, Italia, Francia e Germania.

Spagna

In Spagna le armi da fuoco in dotazione alla polizia nazionale sono 38.274, quelle in dotazione alla la polizia locale 37.810 e quelle in dotazione alla Guardia Civil 65.842. Un numero sufficiente per armare l'83,6% degli agenti spagnoli se le armi fossero distribuite uniformemente.

Le armi più comuni sono il fucile Franchi SPS 350 e i fucili d'assalto HK-G36. A maggio è stato annunciato che anche la Guardia Civil sarà dotata di pistole elettriche (taser).

Reuters

Italia

In Italia sia gli agenti di polizia che i carabinieri portano regolarmente armi da fuoco, solitamente pistole semiautomatiche Beretta calibro 9.

Le forze di pattugliamento private possono usare qualsiasi arma, ma devono avere una licenza. In alcune città sia la polizia che i carabinieri hanno iniziato a sperimentare i taser.

Reuters

Francia

In Francia la polizia nazionale (responsabile delle aree urbane) e la gendarmeria (responsabile delle aree rurali e semirurali) equipaggiano tutti i loro agenti con una pistola Sig-Sauer SP 2022. In caso di operazioni speciali gli agenti possono avere in dotazione anche altre armi.

In seguito alla crescente minaccia terroristica entrambi i corpi hanno ricevuto recentemente un budget aggiuntivo di oltre 250 milioni di euro per l'acquisto di fucili mitragliatori, fucili d'assalto e pistole non letali "Flash Ball". Inoltre quasi il 40% degli agenti di polizia municipale portano un'arma da fuoco, a seconda della politica del sindaco locale.

Reuters

Germania

La dotazione di base degli agenti della polizia federale include una pistola Heckler & Koch, manganello e spray irritante. Gli agenti hanno inoltre accesso alle mitragliatrici Heckler & Koch. Attualmente ci sono oltre 36mila pistole a disposizione dei circa 35mila funzionari di polizia, ovvero più di una pistola a testa se fossero distribuite uniformemente tra gli agenti.

Reuters

Regno Unito

Se nel Regno Unito meno del 5 per cento degli agenti di polizia è armato, qual è la dotazione del restante 95%? In genere gli agenti hanno a disposizione taser, manganelli e spray urticante.

Naturalmente non è solo l'arsenale a disposizione che determina l'atteggiamento di una forza di polizia nei confronti dei cittadini, o l'atteggiamento dei cittadini nei loro confronti. Il numero di agenti di polizia pro capite indica anche l'importanza che una società attribuisce alle forze dell'ordine.

Il grafico qui sotto mostra il numero di agenti ogni 100mila abitanti in alcuni paesi europei. La Grecia ha il maggior numero di ufficiali pro capite, seguita da Portogallo e Italia, mentre la Danimarca ha il più basso.