EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Parigi: un Van Gogh venduto a 7 milioni

Parigi: un Van Gogh venduto a 7 milioni
Diritti d'autore 
Di Debora Gandini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'acquirente un facoltoso ammiratore americano

PUBBLICITÀ

Era stimato intorno ai 2-3 milioni di euro. Ma pur di averlo un facoltoso ammiratore americano di Vincent Van Gogh ha sborsato ben 7 milioni. E così a un’asta a Parigi si è portato a casa il quadro "Donne che riparano le reti sulle dune", dell’artista olandese.

L’opera, dipinta nel 1882, è un olio su tela, uno dei primi quadri di Van Gogh, che aveva iniziato a dipingere a 28 anni. Appartenuta a un collezionista privato europeo, ¨è stata esposta per molto tempo al Museo di Amsterdam. Il dipinto è stata battuto da Artcurial e, come precisato dalla celebre casa d’aste, non essendoci sul mercato molte sue opere, gli acquirenti sono pronti a pagare cifre increndibili. Senza contare che erano oltre vent’anni che un Van Gogh non veniva messo sul mercato dell'arte attraverso un'asta in Francia.

Nei mesi scorsi all’asta per circa 35 milioni di dollari un altro dipinto, appartenuto alla diva di Hollywood Liz Taylor. Lo scorso novembre, invece “Lavoratori in un campo”, è stato venduto per oltre 81milioni di dollari. Il record per un Van Gogh spetta ancora al "Ritratto del dottor Gachet", battuto nel 1990 sempre da Christie's per 82,5 milioni di dollari e acquistato dal miliardario giapponese Saito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

I Girasoli di Van Gogh riuniti dalla realtà virtuale

I colori tradiscono alcuni capolavori di Van Gogh

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi