EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Risposta russa agli USA, approvati contro-dazi su prodotti non vitali

Risposta russa agli USA, approvati contro-dazi su prodotti non vitali
Diritti d'autore 
Di Simona Zecchi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Approvate all'unanimità le contro-sanzioni russe alle azioni ostili di USA e altri Paesi.

PUBBLICITÀ

Il tema sempre caldo delle sanzioni americane, imposte ai prodotti di Paesi terzi, oggi 30 maggio ha visto protagonista la Russia che, attraverso il Consiglio della federazione del Paese, ha approvato all'unanimità le contro-sanzioni russe in risposta alle azioni ostili degli Stati Uniti e di altri Paesi.

E' prerogativa del governo russo, infatti, approvare varie contromisure alle sanzioni imposte al Paese a condizione che non si applichino a beni vitali per i cittadini. L' approvazione al disegno di legge, proposto da membri della camera bassa guidati dal Presidente della Duma, è giunta su indicazioni del presidente Putin.

La legge statunitense prevede anche sanzioni per quei Paesi terzi che concludono significative transazioni con alcune specifiche entità russe. A esempio l'India, i cui ministri degli Esteri e della Difesa dell’India, saranno a Washington all’inizio di luglio per il dialogo con gli omologhi statunitensi, Mike Pompeo e James Mattis, se non occorreranno altri rinvii come già avvenuto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dazi, ecco le contromisure europee, Juncker: "inaccettabile"

Usa: sanzioni "storiche" se l'Iran non collabora

In Russia la riunione dei ministri degli Esteri Brics, Lavrov: in aumento ruolo globale del gruppo