This content is not available in your region

In Italia il maggior numero di contrari a ebrei o musulmani in famiglia

Access to the comments Commenti
Di Chris Harris
In Italia il maggior numero di contrari a ebrei o musulmani in famiglia

Un sondaggio del Pew Research Center mostra come l'Italia sia il Paese europeo meno tollerante sull'idea di avere un membro della famiglia musulmano o ebreo.

Il 25% degli italiani direbbe no all'ipotesi di un membro della famiglia di religione ebraica, la percentuale più alta del gruppo di stati europei presi a campione. Va peggio con i musulmani: qui il no arriva al 43% degli intervistati.

Secondo il 53% degli intervistati in Italia, l'Islam sarebbe "incompatibile" con la cultura e i valori nazionali: una percentuale più elevata di rispondenti in questo senso si trova solamente in Finlandia.

Gli intervistati in Norvegia, Paesi Bassi e della Svezia si sono rivelati invece quelli più tolleranti, con il 90% o più di favorevoli.

Il centro di ricerca Pew ha detto che il sondaggio si basa su indagini condotte su un campione di 25mila adulti in 15 paesi tra aprile e agosto dello scorso anno.