Incontro Trump-Kim ancora possibile, segnali di apertura da entrambe le parti

Incontro Trump-Kim ancora possibile, segnali di apertura da entrambe le parti
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Presidente statunitense conferma la visita di un team di funzionari americani in Corea del Nord, mentre Kim ha confermato la volontà di incontrare l'inquilino della Casa Bianca

PUBBLICITÀ

Non tutto è perduto: il tanto atteso incontro tra Donald Trump e Kim Jong-un, in programma il 12 giugno a Singapore e annullato poi dal presidente statunitense, potrebbe ancora tenersi.

L'inquilino della Casa Bianca ha annunciato su Twitter: "La nostra squadra Usa è arrivata in Corea del Nord per i preparativi dell'incontro. Credo sinceramente che Pyongyang sarà grande sul piano economico e finanziario. Kim Jong-un concorda con me su questo. Succederà!".

Secondo l'agenzia ufficiale nordcoreana Kcna, Il leader della Corea del Nord ha espresso la "sua ferma volontà" di incontrare Trump, dopo il summit a sorpresa di sabato con il presidente sudcoreano Moon Jae-in.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Usa, Donald Trump a cena con Andrzej Duda a New York: il tycoon sonda il terreno per la Casa Bianca

Usa, processo per il caso Stormy Daniels, Trump: "Un attacco all'America"