Francia: arresti a Parigi contro le riforme di Macron, proteste in 140 città

Francia: arresti a Parigi contro le riforme di Macron, proteste in 140 città
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Scontri e fermi a seguito della protesta parigina, organizzata contro le riforme del Presidente Macron: si contano i danni dei tumulti popolari che hanno coinvolto 140 città transalpine

PUBBLICITÀ

Si contano i danni dei tumulti popolari parigini contro le riforme di Emmanuelle Macron, che hanno visto la Polizia in assetto antisommossa usare granate stordenti e gas lacrimogeni, in risposta al lancio di petardi da parte di black bloc incappucciati, nella zona della Bastiglia.

Due negozi e una fermata dell'autobus sono stati distrutti in seguito alla violenza degli scontri: in totale, una ventina le persone arrestate.

La chiamata alla protesta è arrivata da quasi tutti i sindacati transalpini, mettendo in atto manifestazioni in circa 140 città in tutta la Francia.

È la terza volta che i sindacati organizzano rivendicazioni di piazza da quando, lo scorso anno, Macron ha dato inizio al suo mandato quinquennale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, nuova giornata di scioperi contro i tagli di Macron: scontri e arresti a Parigi

Francia: nuovi arresti in relazione all'attentato di sabato a Parigi