Rally del Portogallo: l'estone Tanak in chiaroscuro

Rally del Portogallo: l'estone Tanak in chiaroscuro
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La 52esima edizione della corsa lusitana vede protagonista l'estone, vincitore della prima special stage ma poi costretto al ritiro dopo aver urtato una roccia

PUBBLICITÀ

L'edizione 2018 del Rally di Portogallo, sesta gara del World Rally Championship, entra nel vivo.

Indiscusso protagonista l'estone Ott Tanak, il quale vince la speciale d'apertura sopravanzando i piloti della Ford, Teemu Suninen ed il campione del mondo Sébastien Ogier.

Nella special stage di Viana do Castelo, tuttavia, il corridore della Toyota, dato per favorito in questa tappa del mondiale, è però clamorosamente costretto al ritiro, dopo aver urtato una roccia rimasta in traiettoria.

La 52esima edizione del Rally continua, con base operativa fissata a Matosinhos, a 10 km da Oporto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sebastien Ogier vince il rally di Corsica

Dakar 2018: il riscatto di Peterhansel nell'ottava tappa