Bundesliga: storica retrocessione dell'Ambrugo. E guerriglia allo stadio

Bundesliga: storica retrocessione dell'Ambrugo. E guerriglia allo stadio
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I tifosi lanciano fumogeni e bombe carta e l'arbitro interrompe il match al 90'. Non basta la vittoria sul Borussia Moenchgladbach per raggiungere il terzo posto che valeva lo spareggio

PUBBLICITÀ

55 stagioni passate in Bundesliga. E per l'Amburgo, almeno per la prossima stagione, finisce qui. Una storica retrocessione che sicuramente non piace ai tifosi. Forti i disordini sugli spalti, con lancio di fumogeni e bombe carta. Il match è stato interrotto al 90' dall'arbitro e sospeso per 15 minuti. In campo sono arrivati cordoni di polizia, agenti a cavallo e steward. Non è bastata la vittoria per 2-1 contro il Borussia Moenchengladbach in questa ultima giornata per agguantare il terz'ultimo posto che significava lo spareggio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bundesliga: la moviola in campo introdotta dalla prossima stagione

Calcio: morto Andreas Brehme, campione dell'Inter e della Germania a Italia '90

Muore a 78 anni la leggenda del calcio tedesco Franz Beckenbauer