EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ungheria, ancora proteste contro Orban

Ungheria, ancora proteste contro Orban
Diritti d'autore 
Di Maria Elena Spagnolo
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Migliaia di persone in piazza a Budapest nella giornata dell'insediamento del Parlamento. Manifestazione convocata da movimenti e ong

PUBBLICITÀ

“Noi siamo la maggioranza”. Con questo slogan migliaia di persone hanno manifestato nella piazza di fronte al Parlamento a Budapest, nella giornata della prima seduta dell’assemblea dopo le elezioni di aprile.

Nel mirino il governo di Viktor Orban, riconfermato al potere. La manifestazione è stata convocata da ong e movimenti civili. Assenti i partiti.

"Abbiamo scelto di tornare qui perchè non ci piace il sistema elettorale, non ci piace perchè è terribilmente sproporzionato, non ci piace neanche l’opposizione, non parliamo del governo", spiega un manifestante.

"Spero che molto lentamente, forse in un anno o due possiamo costruire qualcosa dal basso, e che forse avanzeremo, possiamo cacciare questo governo antidemocratico, illiberale che ci vuole portare fuori dall’Europa", aggiunge una dimostrante.

Viktor Orban parlerà giovedi davanti al nuovo Parlamento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il discorso di insediamento di Orban contro "l'incubo" Stati Uniti d'Europa

Ungheria, catena umana contro Orban

Cosa pensano i georgiani della nuova legge sull'influenza straniera?