EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Corea del nord, Usa chiedono "decisioni irreversibili"

Corea del nord, Usa chiedono "decisioni irreversibili"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A dirlo è il Segretario di Stato Mike Pompeo, che ha rivelato dettagli sul suo incontro, avvenuto un mese fa, con Kim Jong Un

PUBBLICITÀ

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo, che al momento si trova in missione diplomatica in Giordania, ha commentato per la prima volta il suo incontro, avvenuto ai primi di aprile a Pyongyang con il leader nord coreano Kim Jong Un.

Durante il meeting, Pompeo avrebbe ribadito come alla Corea del nord saranno richiesti "passi irreversibili" verso la denuclearizzazione, quale requisito essenziale per siglare un accordo col governo americano.

"Ogni passo lungo la strada sarà importante" ha dichiarato il segretario in un'intervista alla Abc. "Il traguardo rimane una completa, verificabile e irreversibile denuclearizzazione: questo è l'obiettivo della nostra amministrazione. Il presidente Trump ha esercitato parecchia pressione economica sulla Corea del nord, e in questo modo ha creato però una reale opportunità per qualcosa che potebbe davvero cambiare il mondo, se riusciremo a raggiungerla".

Quello tra Kim e Mike Pompeo è stato un incontro di preparazione al meeting che, a giugno, dovrebbe avvenire tra il leader nord coreano e Donald Trump. Prima di quella data, la Corea del nord si è gié impegnata a smantellare un importante sito nucleare

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nord Corea, Trump annuncia il rilascio di 3 prigionieri statunitensi

"La pace degli altoparlanti" dilaga in Corea

Coree, Trump: "le cose stanno andando molto bene"