EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Trovato arsenale di armi da guerra nell'auto di un bosniaco sull'A34

Trovato arsenale di armi da guerra nell'auto di un bosniaco sull'A34
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Diverse armi da guerra sono state trovate nella Peugeot di un uomo proveniente dalla Slovenia e diretto a Barcellona. Attivato il protocollo Interpol per il terrorismo internazionale

PUBBLICITÀ

Diverse armi sono state sequestrate questo martedì dai carabinieri del Nucleo investigativo di Gorizia, a un uomo fermato per un controllo lungo l'autostrada A34. I militari hanno arrestato il 52enne bosniaco che guidava la Peugeot 206 con targa svizzera e proveniente dalla Slovenia.

All'interno del veicolo sono stati trovati sei "kalasnikov", due pistole mitragliatrici "Skorpion", una calibro 22, un fucile a pompa, un gruppo ottico per fucili di precisione, svariati caricatori e munizioni. Durante la perquisizione dell'uomo è stato trovato uno scontrino fiscale di un locale di Lubiana, sul quale era annotato il tragitto per raggiungere Barcellona, che potrebbe essere quindi la destinazione del carico di armi. I carabinieri hanno subito attivato il protocollo Interpol per il terrorismo internazionale.

Video editor • Cinzia Rizzi

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arrestato a Roma un uomo affiliato all'Isis: usava diverse identità per sfuggire alla cattura

Allerta terrorismo, misure straordinarie a Roma: focus sul Vaticano per il Venerdì santo e la Pasqua

Bologna, 2 agosto 1980: il 43esimo anniversario della strage che ancora divide l'Italia