EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Nuovi guai col fisco per Cristiano Ronaldo

Nuovi guai col fisco per Cristiano Ronaldo
Diritti d'autore REUTERS/Susana Vera
Diritti d'autore REUTERS/Susana Vera
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo nuovi documenti divulgati da Football Leaks il calciatore portoghese avrebbe usato due società in paradisi fiscali per gestire le sue partecipazioni in alcuni alberghi

PUBBLICITÀ

Il contenzioso tra Cristiano Ronaldo e il fisco spagnolo potrebbe arricchirsi presto di un altro capitolo. In base a nuovi documenti, divulgati da Football Leaks e pubblicati in Germania da Der Spiegel, a partire dal giugno del 2015 il calciatore portoghese avrebbe utilizzato una struttura offshore in due paradisi fiscali per gestire le sue partecipazioni in diversi alberghi.

Il giocatore avrebbe operato attraverso una holding in Lussemburgo, incaricata di gestire i suoi interessi in una serie di attività turistiche di proprietà di un trust situato nell'Isola di Jersey. Il nome di Ronaldo non compare mai nei documenti ufficiali delle due società, entrambe intitolate alla Private Trustees, una società intermediatrice. Un altro documento però mostra come l'unico beneficiario di questo schema sia il campione del Real Madrid.

Una nuova tegola per il calciatore, che nelle prossime settimane potrebbe essere rinviato a giudizio in Spagna per avere evaso 14,7 milioni di euro di tasse tra il 2011 e e il 2014.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Madrid in festa per la Leggenda Real

Ronaldo di fronte ai giudici per evasione fiscale

Niente carcere per Messi. Per la sua frode al fisco pagherà una multa