UE: stop agli abbattimenti nella foresta millenaria polacca

UE: stop agli abbattimenti nella foresta millenaria polacca
Di Loredana Pianta
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Polonia ha infranto la legge europea tagliando alberi nella foresta di Białowież. Lo ha deciso la Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE)

PUBBLICITÀ

Stop all'abbattimento degli alberi nella foresta millenaria di Białowieża. La Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) ha stabilito che la Polonia ha infranto la legge europea, ordinando tagli che hanno ridotto la superficie dell'area patrimionio Unesco e Natura 2000 (rete tutelata dall'UE), mettendo a rischio le specie che qui vivono.

Per Varsavia gi interventi miravano a combattere la proliferazione di un insetto xilofago, il bostrico tipografo, ma i giudici non li hanno considerati appropriati perché non hanno tenuto conto dell'età degli alberi e del popolamento dell'ambiente naturale. Se la decisione non verrà rispettata, la Polonia rischia pesanti multe.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pakistan, l'ex primo ministro Imran Khan condannato a dieci anni per rivelazione di segreto di Stato

Ruanda, torna a crescere la popolazione di gorilla di montagna: più di mille esemplari

Un'orsa e i suoi due cuccioli passeggiano a San Sebastiano dei Marsi