Terrorismo: al via a Bruxelles il processo a Salah Abdeslam

Terrorismo: al via a Bruxelles il processo a Salah Abdeslam
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per lo scontro a fuoco con la polizia avvenuto nel 2016 nella capitale belga. È l'unico attentatore sopravvissuto agli attacchi di Parigi del 2015

PUBBLICITÀ

Si apre questo lunedì a Bruxelles il processo a Salah Abdeslam, unico membro ancora in vita del commando jihadista responsabile degli attentati che, il 13 novembre 2015, fecero 130 morti a Parigi.

L’uomo dovrà rispondere non di quelle stragi ma della sua presunta partecipazione allo scontro a fuoco con la polizia avvenuto il 15 marzo 2016, durante la perquisizione di un appartamento nella capitale belga.

Catturato pochi giorni dopo a Molenbeek, il comune dove è cresciuto, il 28enne è stato incarcerato nell'aprile 2016 e si è sempre avvalso della facoltà di non rispondere agli investigatori.

Durante tutta la durata del processo, Abdeslam sarà incarcerato nella prigione di Vendin-le-Vieil, nel Nord della Francia, a circa 130 km dalla capitale belga, dove sarà trasferito per le udienze in auto o in elicottero.

Un dispositivo di oltre 100 poliziotti sarà dispiegato all'interno e fuori dal Palazzo di giustizia di Bruxelles.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Processo Abdeslam: la parola alle vittime

Il silenzio di Abdeslam esaspera gli investigatori e fa male alle vittime

Belgio: rinviato processo a carico di Abdeslam