ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Molestie a Hollywood: Casey Affleck rinuncia agli Oscar

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Molestie a Hollywood: Casey Affleck rinuncia agli Oscar
Diritti d'autore  REUTERS/Mario Anzuoni/File Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel 2010 lo accusarono di molestie sessuali sul set. Per evitare polemiche sull'onda della campagna di denuncia delle donne di Hollywood, Casey Affleck ha preferito rinunciare alla serata degli Oscar, che si terranno il 4 marzo.

Premiato l'anno scorso come miglior attore protagonista, come da tradizione, avrebbe dovuto consegnare in questa edizione la statuetta alla collega migliore attrice protagonista.

Casey Affleck, fratello del più noto Ben, non ha ricevuto condanne. I contenziosi con Amanda White e Magdalena Gorka, rispettivamente produttrice e direttrice della fotografia del suo film "I'm still here", vennero risolti con un accordo fuori dal tribunale, versando somme mai svelate.