EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Sud Africa: Città del Capo a secco entro il 21 Aprile. E' emergenza siccità

Donne in fila alla fontana a Città del Capo
Donne in fila alla fontana a Città del Capo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per la prima volta al mondo una metropoli rischia di restare totalmente a secco. Razionata l'acqua: da 87 a 50 litri al giorno a testa. Ma i cittadini continuano a sprecare.

PUBBLICITÀ

La metropoli sudafricana di Città del Capo fa i conti con la peggiore siccità del secolo.

Dal primo febbraio la quantità massima di acqua che ogni cittadino potrà usare scenderà dagli attuali 87 a 50 litri al giorno. Entro 3 mesi la città potrebbe esaurite tutte le scorte, evento mai accaduto prima in una grande metropoli. Il "giorno zero" in cui la maggior parte dei rubinetti resteranno a secco è fissato il 21 aprile.

Gli appelli al risparmio idrico lanciati per mesi sono caduti nel vuoto e secondo le autorità i cittadini continuano a usare oltre 87 litri d'acqua al giorno. Secondo le previsioni quest'anno le piogge non arriveranno puntuali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Acqua di scarico torna nei rubinetti: al via il progetto nei Paesi Bassi

Giornata mondiale dell'acqua: un uso sostenibile per garantire salute e pace

Gaza, denutrito il 15% dei bambini sotto i due anni nel nord della Striscia denuncia Unicef